Campagne Marketing vincenti in tempi di pandemia

Gli scorsi mesi di lockdown hanno messo a dura prova la vita di ciascuno di noi: abitudini lavorative stravolte, cancellazione di eventi e impegni, nonché la necessità di inventarsi qualcosa di nuovo per rilanciare la propria attività.

Mai come in questo momento la creatività e la capacità di adattamento risultano fondamentali per le strategie Social e di Marketing: abbiamo selezionato per voi 3 esempi di campagne pubblicitarie vincenti elaborate in tempo di Covid-19, per offrirvi uno spunto e la carica giusta per riprendere in mano la comunicazione della vostra attività.

Nutella e la #VasettoChallenge: reinventarsi (e lasciarsi reinventare!) in tempi di lockdown

“Che mondo sarebbe, senza Nutella?”, recitava lo spot della famosa crema spalmabile: ebbene, in tempi di lockdown sarebbe stato un mondo meno creativo. Nutella ha infatti puntato tutto sul coinvolgimento dei propri affezionatissimi clienti, lanciando una sfida social molto particolare: la #VasettoChallenge.

Gli utenti sono stati invitati a prendere un barattolo vuoto di Nutella e a decorarlo e modificarlo fino a renderlo un nuovo oggetto, da fotografare e postare nei commenti.

I temi da seguire, proposti di volta in volta con un nuovo post, hanno saputo includere le principali attività effettuate da moltissime persone durante la quarantena: cucina, Pasqua, genitori e figli, giardinaggio e beauty routine.

Inutile dire che i risultati (numerosi) sono stati davvero originali e soddisfacenti (con numerose idee anche per gli amanti del fai da te): vedere per credere!

Inizia la #VasettoChallenge: prendi un vasetto vuoto di Nutella® e trasformalo in un nuovo oggetto usando ciò che hai a casa…e tanta fantasia! Il primo tema è: cucina. Accetti la sfida?

Pubblicato da Nutella su Giovedì 26 marzo 2020

Chiquita: un invito a sbloccare la creatività

Giocando con il termine “lockdown”, Chiquita ha voluto valorizzare le attività originali dei propri clienti, lanciando l’hashtag #unlockoriginality e sfidando gli utenti a condividere video o fotografie delle imprese più bizzarre realizzate durante il periodo di permanenza forzata a casa.

Il risultato è esilarante: una carrellata di sportivi improvvisati, soluzioni creative e simpatiche per allenarsi e passare il tempo, sempre ad alto tasso di autoironia.

Il grande “Grazie italiani” di Chiquita si inserisce nella più ampia campagna “Originale, naturalmente”, che prevede anche il ringraziamento a quanti hanno permesso che il prodotto fosse sempre disponibile anche durante la pandemia.

Burger King: un accorgimento pratico per il distanziamento sociale

E ora? La ripresa può spaventare, soprattutto per i significativi mutamenti nelle abitudini e nelle modalità di servizio. Ma il cambiamento può anche essere una risorsa: lo sa bene Burger King, che ha deciso di celebrare la riapertura dei propri punti vendita con simpatiche iniziative, in grado di attirare sempre più clienti, ma sottolineando con fermezza l’importanza del rispetto delle norme di distanziamento.

Dopo il gigantesco sombrero/corona di cartone fornito ai clienti dei Burger King tedeschi per mantenere le giuste distanze, ecco che arriva il nuovo “Social Distancing Whopper”, panino pensato ad hoc con “tanta, tanta cipolla fresca che aiuta gli altri a starti lontano”.

L’aspetto è invitante, il messaggio decisamente importante!

Se sei alla ricerca di spunti e idee per rilanciare la tua attività sul web, leggi anche Punta sul video: contenuti video creativi per i Social Network e Rete e Retail: il Digital Marketing al servizio dei negozi fisici

Campagne Marketing vincenti in tempi di pandemia

Potrebbe anche interessarti